Il nuovo format DRE Adventure è la più recente novità per la stagione 2021 della Ducati Riding Academy. Di cosa si tratta? È un corso dedicato agli appassionati dell’adventouring che vogliono migliorare le proprie abilità nella guida on e off-road. Compagne di questa avventura, le moto Ducati, in particolare la Multistrada V4.

La struttura del DRE Adventure

Il programma è ampio (da Ducati lo definiscono un’evoluzione del DRE Enduro): due giorni in cui si alternano momenti di esercitazione e tour, ma l’obiettivo principale è uno solo, cioè far scoprire ai motociclisti i segreti del mondo adventouring. Dalla giusta posizione in sella all’apprendimento delle tecniche di guida più efficaci in fuoristrada, fino ad arrivare a consigli tecnici e logistici in preparazione al viaggio e alla riparazione di una foratura con il kit tubeless in dotazione. Oltre alla Multistrada V4, il bikeset è composto anche da Multistrada 950 e Scrambler Desert Sled.

Durante il primo giorno c’è la presa di contatto con la moto, con l’aggiunta di esercizi tecnici per guadagnare la giusta confidenza nella guida in off-road. Nel secondo giorno, invece, è previsto un tour con tratti sia in strada sia fuoristrada e quindi il partecipante può mettere in pratica quanto appreso nelle prima fase.

Location, direttore tecnico e appuntamenti

La location è il Castello di Nipozzano, in provincia di Firenze e il direttore tecnico del format è il recordman dei rally-raid africani Beppe Gualini che, insieme agli istruttori, suddividerà gli iscritti in piccoli gruppi sulle base del livello di abilità.

Gli appuntamenti con DRE Adventure nel calendario della Ducati Riding Academy 2021 sono quattro: i primi due a maggio (6-7 e 8-9 maggio) e poi a settembre (16-17 e 18-19 settembre). Per le iscrizioni, basta consultare il sito ufficiale.

Ducati, i numeri sorridono nonostante un 2020 viziato dal covid