Patente moto: cosa c'è da sapere su A1, A2, A3 e AM

Patente moto: cosa c'è da sapere su A1, A2, A3 e AM

Quali patenti occorrono per guidare la moto? Quali modelli permettono di guidare? Che tipo di esami si devono sostenere? Facciamo chiarezza

Redazione - @InMoto_it

Un bel giorno, vi appassionate alle moto e decidete che è arrivato il momento di regalarsene una. Ma avete solo la patente B (o magari nemmeno quella). E allora, quali moto posso guidare con quella patente? Qualcuna sì, ma di certo ci sono dei limiti che solo possedere la patente A, quella specifica per le due ruote, può risolvere.

Scuola guida: aumento IVA al 22% per la Patente A

E allora, quale patente serve per guidare la moto? Quali sono le differenze tra la A1, la A2, la A3 e la AM? Che tipo di esame bisogna sostenere per ottenere tali patenti? Facciamo un punto della situazione.

1 di 5

Avanti
  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento