Kawasaki, ecco il... drone da 310 cavalli VIDEO

Kawasaki, ecco il... drone da 310 cavalli VIDEO

Il quadricilindrico della H2R viene impiegato dalla Casa nipponica per spingere K-Racer IV, prototipo di una nuova gamma di elicotteri super veloci

Redazione - @InMoto_it

Kawasaki K-Racer IV non è il nome di un nuovo modello della casa di Akashi. Bensì un drone. Il marchio nipponico è infatti un colosso non solo del settore motoristico, ma anche e soprattuto di quello aerospaziale, senza dimenticare la produzione di elicotteri e mezzi civili e militari, nonché della realizzazione di super motori utilizzati dagli aerei di linea.

IL DRONE KAWASAKI: IL VIDEO

Ed è così che la Kawasaki Heavy Industries ha realizzato il suo drone K-Racer IV. Autonomo, senza pilota ma spinto dal propulsore 4 cilindri che la casa impiega nella Ninja H2R. E il mezzo ha già compiuto il primo volo attorno alla zona di Hokkaido. Kawasaki ha anche rilasciato un video.

GLI ELICOTTERI DI KAWASAKI

K-Racer IV di Kawasaki rappresenterebbe il prototipo di una nuova gamma di elicotteri più veloci di quelli standard. Il motivo è dato dalla meccanica del mezzo, che ha un rotore principale di 4 metri di diametro e due eliche sulle ali, che forniscono propulsione e contrastano la rotazione del rotore. Non appena il drone è in aria, le eliche cambiano funzione e contribuiscono a ridurre l'ingaggio del rotore. In tal modo, la velocità dell'elicottero è aumentata.

Kawasaki, altre due moto da svelare a gennaio 2021: cosa aspettarci?

Tutto questo però non sarebbe possibile senza una spinta sufficiente. Quella del quadricilindrico 998cc sovralimentato della H2R era il modello giusto, e Kawasaki l'ha scelto per spingere K-Racer IV. Che adesso è un drone da 310 cavalli e 165 Nm di coppia.

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento