Giorni intensi per la gamma scooter di Kymco. La Casa di Taiwan ha presentato anche un nuovo maximodello sportivo, compatto, in grado di promettere una guida divertente lungo i percorsi urbani, attraendo la clientela giovanile.

MOTORIZZAZIONE

Si chiama KRV, pesa 133,5 kg ed è spinto da un 4T monolindrico, 4 valvole, da 175cc, con potenza di 16 cv a 7.500 giri/min e 15,68 Nm di coppia a 6.000 giri/min. Presente un forcellone in alluminio direttamente prelevato dall'AK 550, soluzione permessa dalla posizione avanzata del propulsore, che in tal modo abbassa il baricentro, ottimizza i pesi e migliora l'efficacia della trazione. Dall'AK 550 deriva anche la trasmissione a cinghia.

CICLISTICA E DOTAZIONI DI SERIE

Dal punto di vista ciclistico, ecco forcella telescopica e monoammortizzatore, impianto frenante con due freni a disco e cerchi da 13". Il serbatoio ha una capacità di 7,2 litri, mentre il vano sottosella può contenere un casco integrale. La sella è alta 795 mm dal suolo.

Kymco F9: lo scooter elettrico si fa eccitante

In dotazione di serie, Kymco propone il traction control, l'avviamento keyless, illuminazione full LED e il sistema ABS.