Gli scooter elettrici non sono abbastanza eccitanti? Kymco è pronta a smentirci con quello che si preannuncia come un potenziale game changer nella stagione 2021. Si chiama F9 ed è uno scooter compatto, sportivo, rivolto ai più giovani. Ha un design aggressivo e personale ma soprattutto nella world première di Kymco sono state rivelate interessanti caratteristiche tecniche.

CAMBIO A DUE RAPPORTI

Su tutte spicca la presenza di un'inedita trasmissione automatica a due rapporti appositamente progettata per i motori elettrici e che non ha precedenti in nessun altro veicolo in produzione. Una chicca insomma che aumenta la curiosità per questo F9. 

Il motore è un brushless da 9.4 kW (12 CV), perciò paragonabile a un 125-150 cc, le batterie sono agli ioni di Litio da 96V e 40 Ah per un peso di appena 14 kg e una percorrenza stimata di 120 km. Per ricaricarle ci vogliono 2 ore con un caricatore rapido mentre possiamo solo fare ipotesi sul tempo richiesto alla normale 220v.

Sono molto interessanti anche le prestazioni in relazione alla categoria, con uno 0-50 km/h in appena 3 secondi e una velocità massima di 110 km/h. I cerchi sono da 14" con pneumatici 110/80 e 140/70 quindi pronti ad assecondare l'indole sportiva di un telaio in lega d'alluminio dal disegno più motociclistico che scooteristico. Il peso del Kymco F9 è di soli 107 kg, il suo arrivo è previsto nel 2021 mentre il prezzo non è ancora stato comunicato.

Risulta evidente, però, che Kymco come preannunciato dai precedenti prototipi sta lavorando seriamente sulla via elettrica e che ha tutta l'intenzione di diventare uno dei player principali nelle nostre città.

Kymco DT X360, lo scooter pronto per... l'Adventure