KTM 890 Adventure, nuove sensazioni off-road per il 2021

KTM 890 Adventure, nuove sensazioni off-road per il 2021

La 790 Adventure si evolve nella ciclistica e nella motorizzazione: il propulsore ottiene l'omologazione Euro 5 e aumenta la potenza a 105 cavalli e 100 Nm di coppia

Redazione - @InMoto_it

Arriverà in tutte le concessionarie, anche in Italia, a partire da dicembre 2020: KTM 890 Adventure è stata ufficialmente presentata dal marchio austriaco.

AUMENTA LA POTENZA DEL MOTORE, 20% IN PIÙ DI MASSE ROTANTI

L'evoluzione della 790 Adventure omologa il suo propulsore secondo il livello Euro 5 in materia di emissioni inquinanti: si tratta del LC8c da 889cc da 105 cv e 100 Nm di coppia (l'aumento di potenza ha portato a un irrobustimento della frizione). Da sottolineare che l'albero motore è stato dotato del 20% in più di masse rotanti: le masse vengono così maggiormente centralizzate, migliora la trazione in curva e la sensazione ai bassi regimi.

KTM 890 Adventure: FOTO

KTM 890 Adventure: FOTO

La 790 Adventure si evolve nella ciclistica e nella motorizzazione, ispirandosi ai modelli rally: il propulsore ottiene l'omologazione Euro 5 e aumenta la potenza a 105 cavalli e 100 Nm di coppia

Guarda la gallery

Snella, leggera e maneggevole, la 890 Adventure si ispira alle moto che corrono i rally, con il serbatoio da 20 litri tra le gambe che si direziona verso il basso. Dal punto di vista ciclistico, le sospensioni WP APEX offrono un'escursione di 200mm, mentre il monoammortizzatore è dotato di un nuovo registro dello smorzamento in estensione e di un pomello per regolare il precarico della molla, così da massimizzare la stabilità della moto sia sull'asfalto che nei percorsi fuoristrada. Più leggero e robusto il telaietto posteriore, i pneumatici sono quelli specifici della gamma Adventure.

KTM 890 Adventure R, ancora più prestazioni

DOTAZIONI DI SERIE E OPZIONALI

La moto offre un display TFT interfacciabile con lo smartphone, e un ampio pacchetto elettronico: cornering ABS sensibile all'angolo di piega, tre mappe per regolare il Cornering Traction Control (in più è disponibile la modalità Rally, opzionale) e regolazione della coppia del motore in fase di rilascio (anche questo opzionale). Tra le KTM PowerParts disponibili, il Cruise Control (con l'interruttore a manubrio ora di serie), il Quickshifter+ (con impostazioni ottimizzate), la sella, le manopole riscaldate e le numerose combinazioni di valige laterali e borse da serbatoio.

KTM lancia la nuova app myKTM per il 2021

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento