L'Autodromo di Imola diventa laboratorio per sicurezza e sostenibilità

L'Autodromo di Imola diventa laboratorio per sicurezza e sostenibilità

L'Enzo e Dino Ferrari punto di riferimento per il mondo dell’auto e delle moto, sarà teatro per almeno tre anni di una serie di iniziative tese a rendere ancora più sicuro e sostenibile il modo di guidare
 

Redazione - @InMoto_it

Con un accordo triennale nasce ad Imola un polo di riferimento a livello nazionale e internazionale. “È con grande soddisfazione comunicare questa partnership con una società leader nel suo settore come ECO Certificazioni. Crediamo che l’Autodromo sia la location ottimale per creare un polo tecnico per lo sviluppo di queste attività, una sinergia importante che darà sicuramente sviluppo alla ricerca sulla riduzione di emissioni inquinanti." Sono le parole di Roberto Marazzi, Direttore Generale dell'Autodromo di Imola. 

Nello specifico le attività che verranno svolte all'interno delle strutture dell'Enzo e Dino Ferrari saranno:


1) Eco Certificazioni, leader nei servizi di Omologazione dei veicoli, utilizzerà la pista come un vero e proprio Laboratorio fornendo i propri servizi ad automobilisti e motociclisti e ad aziende del settore

2) Sempre Eco Certificazioni, forte dell’esperienza accumulata in questi anni, organizzerà corsi di guida sicura, aperti ai privati: il miglior modo per acquisire tutte le conoscenze per viaggiare sempre nella massima sicurezza.

3) Certificazione dei test effettuati da terze parti che riguarda ogni componente dei veicoli esaminati. Questi test, che vengono continuamente aggiornati in funzione del progresso tecnologico dei mezzi di trasporto, per cui richiedono un’alta professionalità e strumentazione di avanguardia che ECO Certificazioni dispone e che l’accordo con l’Autodromo di Imola porterà a livello di eccellenza.

Un giorno da leoni: a Imola con gli scooter 50 anni '90 VIDEO

Un giorno da leoni: a Imola con gli scooter 50 anni '90 VIDEO

A Imola con i 'cinquantini' che hanno segnato un'epoca. Sul tracciato dell'Autodromo Enzo e Dino Ferrari rivivono gli anni '90 grazie a variopinte livree ed anche al sound, quello del motore 2 tempi

Guarda il video

4) Promozione dei veicoli ibridi, full electric e a guida autonoma livello 2,3,4 e 5 con forte sensibilizzazione sulle loro potenzialità in termini di qualità dell’ambiente e mobilità del presente e del futuro.

5) Omologazioni internazionali ed estere: la comunità europea ha armonizzato il processo di omologazione delle vetture e dei motocicli, facendo in modo che le stesse prove siano valide su tutto il territorio dell’Unione Europea e quindi un’omologazione italiana ha lo stesso valore di quella Francese oppure di Cipro. ECO Certificazioni è riconosciuta come Ente tecnico del Ministero di Cipro, per cui è in grado di fornire al cliente un’omologazione valida in tutta la UE. Allo stesso tempo ECO Certificazioni è anche riconosciuta come Ente tecnico per altri regolamenti EXTRA UE che permettono al cliente di poter vendere in altri mercati prodotti già conformi alle normative specifiche.

6) Prove di omologazione inquinamento acustico ed ABS: le prove di inquinamento acustico e le verifiche del comportamento del sistema di frenatura ABS, vengono eseguite su proving ground costruite secondo le specifiche UNECE. L’autodromo di Imola realizzerà, sotto la direzione tecnica di ECO Certificazioni, un proving ground specifico in modo da poter eseguire in totale autonomia le prove richieste durante l’omologazione di nuovi veicoli o motocicli.

Una vita da Bimota: l’intervista a Giuseppe Morri

 

 

 

 

 

 

 

 


 
 
 
 
 
 
 

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento