Si chiama Android Auto, ma tra non molto sarà dedicata anche alle moto. La piattaforma, finora disponibile per le quattro ruote, arriverà sulla gamma 2021 di Harley-Davidson. La Casa di Milwaukee ha annunciato che le creature motorizzate avranno implementata la piattaforma nel sistema Boom! Box GTS sui modelli Trike, CVO e Touring a partire dal prossimo anno.

NON SOLO APPLE

Android Auto consente di collegare il proprio smartphone Android attraverso una porta USB e disporre sulle moto di varie applicazioni, come ad esempio Google Maps. Si tratta di una novità riguardo il sistema operativo: fino ad ora soltanto Apple CarPlay era supportata dalle moto Harley-Davidson. In più, aggiornando l’infotainment, anche i possessori di modelli prodotti dal 2014 in poi potranno usufruire della piattaforma Android.

TOUCH SCREEN DA 6,5”

Le Harley saranno dunque dotate di Android Auto che potrà essere gestito attraverso il touch screen da 6,5” per organizzare lunghi viaggi e ascoltare musica. Amazon Music, Google Assistant, Waze e altre applicazioni faranno parte del pacchetto offerto dalla piattaforma.

Harley Davidson, nuovi loghi e nuova via con l'elettrico