Prova Ducati Multistrada V4 VIDEO

Niente telaio a traliccio, niente monobraccio, niente adesivo Desmo sulla carena. Può ancora chiamarsi Ducati? Per scoprirlo, l'abbiamo provata sulle strade dove è stata concepita, Futa-Raticosa e dintorni

Niente telaio a traliccio, niente monobraccio, niente adesivo Desmo sulla carena. Può ancora chiamarsi Ducati? Dopo averla provata sulle strade dove è stata concepita (Futa-Raticosa e dintorni), possiamo affermarlo con certezza: sì, dalla prima all’ultima vite. La nuova Multistrada V4 porta l’esperienza Ducati a un altro livello di potenza, facilità e sfruttabilità, ma basta poco per capire che, sotto quel mare di tecnologia, batte un cuore italiano al 100%. Scopriamola in questo video!

Ducati Multistrada V4, LE FOTO DELLA PROVA

Ducati Multistrada V4, LE FOTO DELLA PROVA

L’azienda di Borgo Panigale scrive un nuovo capitolo della sua ammiraglia, la Multistrada V4. Un’esperienza di guida raffinatissima, incentrata sul suo incredibile motore e su una tecnologia che non fa rimpiangere un moderno SUV. Ecco le foto della prova

Guarda la gallery
  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento