Huracan Guià 4,5: enduro elettrica made in Italy

Huracan Guià 4,5: enduro elettrica made in Italy

La nuova due ruote ideata da Franco Moro ha come proposito quello di regalare agli appassionati di moto elettriche leggerezza, performance, componentistica di primo livello e prezzi accessibili

Redazione - @InMoto_it

Pensata e concepita per essere leggera, dinamica e adatta sia all’uso cittadino che a quello fuoristradistico. Tutto questo è la nuova Huracan Guià 4,5, una due ruote elettrica di soli 70 kg frutto del lavoro di Franco Moro (Huracan Power) e Paolo Tesio (Texdesign Motorbike).

Stop alle "non elettriche" da Cross: la decisione della California

Piccola elettrica da enduro

Dopo aver dedicato anima e corpo alla costruzione di imbarcazioni e MTB elettriche, il piccolo costruttore veneto ha deciso di lanciarsi anche nel campo delle motociclette. Tuttavia, questa direzione non è del tutto nuova per la Huracan Power. L’azienda, infatti, già da diverso tempo è impegnata nella distribuzione della due ruote cinese Sun Ron Light Bee – dirt bike da 50 kg di peso -, che avrebbe fatto da base di partenza per l’ideazione della nuova Huracan Guià 4,5.

Simile ad una 125cc

Stando alle indiscrezioni, l’ultima pensata da Franco Moro potrà fare affidamento su motore, telaio, batterie, ruote, serbatoio, forcelle e trasmissione quasi totalmente made in Italy, con il primo che potrà vantare su una potenza di 11kW (simile ad una 125 cc a combustione) e velocità di circa 70 km/h.

70 Kg per 70 km/h

A primo impatto potrebbe sembrare non una grande velocità, ma se rapportata al suo peso – solo 70 kg – va da sé che la moto elettrica avrà dalla sua una notevole potenza. Quanto all’autonomia e al prezzo, Huracan dichiara cifre che si aggirano attorno ai 100 km - 70 se usata in sessioni di enduro un po’ più estremo - e un prezzo di lancio di circa 8mila euro per la versione base, con cifre leggermente più elevate – che tuttavia non superano le 12mila euro - se equipaggiata con dotazioni più importanti come cerchioni in magnesio, componenti in carbonio e batteria più performante.

La pre-serie è attesa tra settembre e ottobre di quest’anno.

Yamaha EMX, sempre più vicino il debutto della cross elettrica

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento