Piccoli motociclisti crescono. D’altronde, l'amore per le due ruote è spesso una questione di famiglia. Molti genitori fremono per tornare in sella alla propria moto e alcuni fortunati potranno condividere questa passione anche con i figli. Proprio a questo concetto, cioè alla famiglia, ha pensato Greenger Motor, azienda californiana produttrice di moto elettriche, che ha realizzato una linea di dirt bike elettriche ad hoc per i bambini tra i 6 e gli 8 anni, Greenger G12.

L'impresa: 1720 km in 24 ore su Harley-Davidson LiveWire

Due varianti

Dicevamo la famiglia. Mai con in questo momento di emergenza, durante il quale molte famiglie sono costrette a stare separate, l'idea di base su cui si fondano le Greenger G12 ha un suono diverso, più forte. L’azienda incita i genitori a passare più tempo possibile con i bambini, a insegnare loro ad andare in moto e a divertirsi insieme: è questo lo scopo di Greenger Motor e della sua linea di mini bike per i più piccoli.

Ci sono due varianti: la G12S con design ispirato al mondo del motocross, più sportiva e aggressiva: la G12R, più sobria. Greenger G12S ha una velocità di 45 km/h (quindi attenzione, non è un giocattolino), la G12R di quasi 42 km/h. All’interno, una batteria integrata Panasonic 48V 13Ah agli ioni di litio BMS che permette alla dirt bike un’autonomia di 40 km con una sola carica.

Un giocattolo costoso

Passiamo la prezzo. La G12R può essere acquistata per 1.599 dollari (quasi 1.450 euro), leggermente più cara l’aggressiva G12S, 1.699 dollari (1.540 euro). 

Quarantena, Schwarzenegger non resiste e va in giro in moto