Moto Guzzi, asta per 30 moto da leggenda: dalla Normale alla Le Mans

Moto Guzzi, asta per 30 moto da leggenda: dalla Normale alla Le Mans

Catawiki ripercorre il secolo di storia dell’Aquila di Mandello; all’asta 30 esemplari delle classiche del brand italiano famoso in tutto il mondo

Redazione - @InMoto_it

Moto Guzzi, il marchio di Mandello del Lario, dal 1921 intramontabile mito del motociclismo italiano e mondiale, compie quest’anno 100 anni. Per l’occasione, Catawiki la piattaforma di aste online leader in Europa per oggetti speciali selezionati da esperti, ha organizzato un'asta speciale per ripercorrere la storia e le tappe fondamentali dell’azienda. L'asta inizia oggi 12 marzo e terminerà il 28 marzo.

Davide Marelli esperto di motociclette e scooter di Catawiki ha dichiarato: “Moto Guzzi ha rappresentato, e ancora rappresenta, la storia della motocicletta in Italia; siamo orgogliosi quindi di festeggiare i suoi 100 anni. Dal primissimo modello in produzione, la "Normale", passando per le favolose superbike "Le Mans" degli anni '70 e '80 fino alle più recenti Touring. La storia dell'Aquila è tutta rappresentata in questa speciale asta celebrativa.

Un traguardo da festeggiare

Il 15 marzo 1921 il cavaliere Emanuele Vittorio Parodi, il figlio Giorgio e Carlo Guzzi fondarono la "Società Anonima Moto Guzzi". Da allora la società, con simbolo l’aquila, ha progettato e messo sul mercato motociclette che hanno lasciato il segno. Dalla G.P. 500 del 1919 alla prime “Normali” da gara al famoso Galletto (1950), il primo scooter a ruote alte della storia, che diede un fondamentale contributo alla motorizzazione di massa nel nostro Paese.

Tramite quest’asta speciale il sito d'aste vuole ripercorre la storia di Moto Guzzi, esibendo le motociclette più rappresentative delle tre principali epoche dell’azienda.

Scopriamo insieme le moto nelle prossime pagine:

 

1 di 4

Avanti
  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento