Chi ha detto che una scrambler, seppure in versione mini, non possa essere anche un chopper? Chiedete all'artista indonesiano Muklay e alla sua collaborazione con la Lemb Inc. di Jakarta, che ha dato vita alla Honda Dax "Ramone", un chopper costruito sulla base della ST, la baby scrambler conosciuta nel mercato europeo come Dax.

STILE E COLORI KITSCH

Lemb Inc. ha acquistato telaio, forcellone e serbatoio di una Dax, mentre Muklay ha progettato lo stile, immaginando una moto custom selvaggia, con un motivo a fiamme tipico da anni '70 e la verniciatura viola. Un po' kitsch, in effetti, ma di sicuro impatto, almeno all'occhio. Il nome "Ramone" è stato scelto dopo aver notato la somiglianza stilistica del modello con il personaggio del film Cars, della Disney, un'auto verniciata di viola e con le fiamme sulla fiancata.

UNA FORCELLA DA 107 CM

Ovviamente a spiccare è la forcella da 107 cm, che seppur si combini malissimo con le dimensioni minuscole della Dax, conferisce proprio quel tocco estroverso e originale che evidentemente piaceva a Muklay. Il retrotreno è stato però riprogettato, con conseguente spostamento della sella e dello scarico. Presenti cerchi a raggi da 10" sia all'anteriore che al posteriore.

Harley-Davidson Sportster, nel futuro si chiama BAR!STA

"Ramone" ha dovuto affrontare anche qualche problema. Il motore originario portato da Mukley, un C70, era difettoso e inadatto, così l'officina ha oprtato per un C86 Supercub. Poi, mentre il progetto era in fase di conclusione, alcuni ladri si sono intrufolati nella sede di Lemb Inc. compiendo un furto e danneggiando il veicolo a livello di verniciatura, poi per fortuna sistemato. E quindi, Honda Dax "Ramone" ha visto la luce. Ci salireste sopra?