Triumph Thruxton 900 Gullwing X: café racer che si ispira alle auto

Triumph Thruxton 900 Gullwing X: café racer che si ispira alle auto

La piccola special sfornata da una azienda iberica si distingue per le sue linee pulite capaci di riprodurre gli stessi elementi rappresentativi della Mercedes 300 SL anni ’50

Redazione - @InMoto_it

Di cafè racer customizzate ne abbiamo sempre viste tante: dalla Suzuki GT380 sfornata da Te MotoWork, alla SWM Gran Turismo Sport 440 di Pepo Rosell fino alla pistaiola Royal Raven basata sulla Continental GT 650 di Tasmanian Motorcycle Warehouse. Ma mai prima d’ora avevamo visto una café racer completamente ispirata ad un’automobile e più precisamente Mercedes 300 SL “Gullwing”, la leggendaria tedesca ad ali di gabbiano.

Ebbene, Tamarit Motorcycles - azienda spagnola dedita alla customizzazione di motociclette Triumph – ha da poco presentato la Tamarit Gullwing X, un vero e proprio omaggio all’icona su quattro ruote anni ’50.

Triumph Thruxton 900 Gullwing X

Triumph Thruxton 900 Gullwing X

La piccola café racer sfornata dall’azienda iberica è stata costruita con linee pulite e dettagli estremamente particolari capaci di riprodurre gli stessi elementi rappresentativi della Mercedes 300 SL anni ’50

Guarda la gallery

SWM Gran Turismo Sport 440, la piccola café racer in chiave XTR

UNA MOTO PER NOSTALGICI, MA ANCHE PER APPASSIONATI DI AUTO

Sviluppata interamente sulla base della Triumph Thruxton 900, la Gullwing X di Tamarit si distingue per le sue linee pulite in grado di riprodurre gli stessi elementi rappresentativi della Mercedes da cui prende ispirazione. Le curve stondate dei fari, quelle del cupolino e la particolare “alaposteriore attivabile tramite sistema idraulico – proprio a ricordare le famose ali di gabbiano della Mercedes 300 SL -, ne fanno un esemplare davvero unico e particolare. Insomma, una vera e propria moto creata appositamente per i nostalgici.

DETTAGLI E CARATTERISTICHE

La Gullwing X conta ben 9 colorazioni diverse, una per ogni esemplare prodotto e anch’esse ispirate ai colori usati dalla Casa automobilistica tedesca.

Sotto al telaio, tutti gli esemplari prodotti portano in dote un motore Triumph 900 cc capace di sviluppare 78 cv e altre piccole componenti aggiunte, come: carburatore Keihin, pinze freno Behringer, scarichi Tamarit Speedster, pneumatici TT Victory Classic e un bel forcellone cromato.

Infine, chiudono il restyling il radiatore dell'olio modificato per essere integrato nel telaio e il particolarissimo sistema idraulico innestato sulla monoscocca, capace di far mettere le ali alla piccola café racer d’ispirazione automobilistica prodotta da Tamarit Motorcycles.

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento