Vasco Rossi, in viaggio con la BMW R1250 GS tra le bellezze toscane

Vasco Rossi, in viaggio con la BMW R1250 GS tra le bellezze toscane

“Il nonno a zonzo”, si prende in giro così il cantautore mentre si mostra, con una BMW R1250 GS, al passo d’Annibale, confermando la sua indole da motociclista doc

Redazione - @InMoto_it

L’estate è fatta per creare dei ricordi. Molti sfruttano questo periodo per viaggiare, per rilassarsi lontano dal caos della città e godersi sole e mare. C’è però chi preferisce trascorrere le proprie “ferie” lontano dal resto del mondo, rifugiandosi in sentieri e percorsi di montagna o collina dove stare a contatto con la natura. E quale modo migliore per farlo se non in sella ad una moto? Ce lo insegna Vasco Rossi, che dopo l’ennesimo successo del suo tour, si gode del meritato relax in sella ad una BMW R1250 GS in giro per la Toscana, fino ad arrivare al passo d’Annibale a 1800 metri di quota.

Fra rockstar e motociclista

La passione di Vasco per le moto sembra ravvivare, costantemente, quel fanciullo dentro di sé che non muore mai. Sono pochi quelli con la grinta e la volontà di percorrere tante miglia in sella ad una moto all’età del cantante. Eppure Vasco pare proprio non sentirne il peso, anche se una battuta sui social la fa. Infatti, il romagnolo, in un post su Facebook si prende in giro da solo, scrivendo: “Per la rubrica “guarda dove t’ho portato” . La Val di Luce! Il passo D’Annibale… nel 227 a.C... passó di qui con gli elefanti.. #portailnonnoazonzo”. Ammettiamolo: vorremmo essere un po’ tutti il grande Vasco.

VASCO ROSSI: IL SUO NUOVO TMAX FIRMATO DRUDI

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento