Subito dopo la conquista della Coppa Italia ai danni della Juventus, lo scorso 17 giugno, a Napoli sono esplosi i festeggiamenti per la vittoria della squadra di Rino Gattuso. Con qualche danno collaterale. Ad esempio, approfittando della confusione e del grande numero di persone presenti, al povero Salvatore era stato rubato il motorino da tre malviventi.

Nei giorni scorsi, però, girava voce che a casa di Salvatore fosse stato recapitato uno scooter nuovo di zecca. Non si sapeva se la notizia fosse vera né, se sì, chi fosse il benefattore. Adesso, la sua identità è stata rivelata: si tratta di Lorenzo Insigne.

Turismo, in viaggio lungo la Penisola Sorrentina

Proprio così: l'attaccante e capitano del Napoli evidentemente è venuto a sapere del clamoroso furto perpetrato ai danni del giovane Salvatore e ha voluto rimediare regalandogli un nuovo motorino. A dare la notizia, è stata Radio Marte, dove poi lo stesso Salvatore ha voluto ringraziare pubblicamente il numero 24 azzurro: "Ciao Lorenzo, sono Salvatore, sono a Radio Marte e ho ricevuto il tuo bellissimo regalo. Grazie di tutto, forza Napoli e se puoi anche una maglia autografata, un incontro. Se puoi! Grazie!".