Il pilota francese Sylvain Guintoli ha sfruttato le proprie competenze unendole al potere delle piattaforme social. Sta riscuotendo un discreto successo, infatti, come youtuber realizzando vere e proprie serie a puntate che periodicamente carica sul suo canale ufficiale. In sella alla sua Suzuki GSX-R, oltre a mettere in mostra le sua capacità di pilota risponde alle numerose domande degli appassionati, sempre più affamati di curiosità e consigli.

I consigli dell’esperto

Nell’ultimo episodio caricato online un paio di giorni fa, Sylvain Guintoli ha spiegato perché le sospensioni possono migliorare le prestazioni della moto. Le soluzioni più spesso adottate riguardano i cavalli (si vanno ad aumentare) e il peso (che va alleggerito). In realtà, come dice l’ex pilota di Superbike, anche lui stesso si è sorpreso nello scoprire che risultati possono dare forcella e monoammortizzatore. La sua GSX-R è stata dotata dei nuovi accessori, provenienti dal catalogo Ohlins e Guintoli ne è rimasto decisamente soddisfatto: “Le sensazioni sono migliorate, ho sentito subito la moto più stabile”. L’ex pilota non si aspettava, però, che a migliorare così tanto fossero anche le prestazioni. I fatti lo hanno smentito: nella pista di Mallory Park è passato da 54”96 a, con gli accessori Ohlins, 53”5. Un secondo e mezzo più basso.

La guida (di) In Moto: i consigli per dare il meglio su strada