Yamaha spinge sulla sicurezza: dopo il radar tocca all'Airbag per moto

Yamaha spinge sulla sicurezza: dopo il radar tocca all'Airbag per moto

Il direttore generale del centro di ricerca e sviluppo tecnico ha dichiarato che il progetto è a buon punto: quando lo vedremo?

Redazione - @InMoto_it

Nei veicoli a quattro ruote l’airbag è ormai parte integrante del mezzo da molti anni, ma per quanto riguarda le moto la faccenda è decisamente diversa. Punto uno: un sistema di sicurezza stile airbag è più facile che lo si trovi “indossato” dal pilota, all’interno di giacche appositamente realizzate, piuttosto che integrato nel veicolo (tranne il caso della Honda Gold Wing che però rappresenta davvero un’eccezione). Tuttavia, le Case stanno cercando di cambiare le cose, ma a rilento. Nel novembre 2021 è stata la volta di Piaggio che ha annunciato di aver firmato un accordo con il produttore di airbag Autoliv per sviluppare appunto un sistema di airbag per i suoi modelli. Un anno dopo, arriva la notizia che è Yamaha al lavoro su un progetto simile.

Il progetto

La conferma arriva dal direttore generale del centro di ricerca e sviluppo tecnico Yamaha Heiji Maruyama, che ha dichiarato ad Autocar Professional: “Sì, stiamo valutando gli airbag per le moto. Alcune aziende hanno già fatto annunci e molte altre si stanno unendo per questo sviluppo. Credo che alcuni siano già sul mercato e stiamo sviluppando anche questo. Ma al momento non siamo in grado di tracciare una tabella di marcia per il suo lancio”. Nel corso della dichiarazione, Maruyama ha tracciato un quadro dei sistemi airbag, e della netta differenza dell’applicazione di questa tecnologia su auto e moto. Tra i fattori che più incidono, ovviamente, forma e dimensioni. Il fatto, poi, che su un mezzo a due ruote non siano (o non possano) essere presenti le cinture di sicurezza, rende ancora più difficoltosa la progettazione di un sistema di protezione valido per il pilota. Questo tuttavia non sembra scoraggiare Yamaha: “Il nostro obiettivo è integrare la tecnologia in un piccolo mezzo e, tecnicamente parlando, siamo arrivati a una fase molto matura del progetto”.

EICMA 2022, Yamaha: ecco la nuova arrivata nella famiglia Tracer 9

EICMA 2022, Yamaha: ecco la nuova arrivata nella famiglia Tracer 9

Il nuovo allestimento GT+ alza l'asticella della tecnologia al servizio del gusto del viaggio e della sicurezza. Upgrade importanti con la novità del radar. Scopriamola insieme

Guarda il video

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento