Il mondo delle moto è un po' come la società italiana, non esiste più la classe media! Le classifiche di vendite vengono dominate o da mezzi economici con prezzi da saldo, o da mezzi veramente costosi e top di gamma. In mezzo c'è un limbo molto eterogeneo di categorie, ognuna con poche moto al suo interno e quindi la scelta diventa difficile. Abbiamo deciso di prendere come tetto massimo di spesa per la nostra Top5 i 9000 euro, cifra che divide simbolicamente il mercato in due e budget difficile da gestire, perchè permette di prendersi una moto di buona qualità senza andare a pescare per forza nella fascia bassa del mercato.

Moto Guzzi V7 2021

Totalmente rinnovata nel 2021, la V7 è una delle scelte più interessanti del segmento delle classiche e con la nuova versione è ancora più appetitosa. Non cambia nello stile, ma tutto il resto è nuovo, con dimensioni più generose, un motore più grosso e in generale prestazioni da vera tuttofare. Con la nuova versione la V7 amplia il suo raggio d'azione e con due belle borse (morbide, o rigide vintage) può dimostrarsi anche una degna turistica leggera. Lo stile è inconfondibilmente Guzzi e si è scelto di non stravolgere il design, vera icona di un successo che va avanti da diversi anni. Il prezzo è di 8.120 euro per la versione Stone, ma anche con allestimenti più ricchi possiamo stare all'interno del nostro budget.