InMoto consiglia: primo soccorso dopo un incidente, cosa fare?

InMoto consiglia: primo soccorso dopo un incidente, cosa fare?

Può capitare di assistere a situazioni spiacevoli ed è necessario sapere come comportarsi per affrontare la situazione e salvare i malcapitati dalle peggiori conseguenze

Davide Calzolari

Durante le nostre uscite in moto, ma anche in auto, potremmo essere spettatori involontari di un incidente stradale o arrivare sul luogo subito dopo.  Inutile fare scongiuri o appellarsi alla fortuna, prima o poi tale evenienza potrebbe accadere. Specialmente se ci si muove in gruppo con altri appassionati in sella alle due ruote. E occorre sapere cosa fare, a cosa prestare attenzione, nell'attesa che arrivino i soccorsi qualificati e le forze dell'ordine.

Le regole per il primo soccorso in 10 punti

Le regole per il primo soccorso in 10 punti

Come comportarsi se si arriva sulla scena di un sinistro stradale: le linee guida per dare il proprio contributo e garantire la sicurezza degli infortunati

Guarda la gallery

ASSISTENZA OBBLIGATORIA

Insomma, la solidarietà tra motociclisti è ben nota ma è meglio sapere preventivamente a che cosa andiamo incontro e come comportarsi per prestare il primo soccorso ad eventuali infortunati. La scusa che non sappiamo come comportarci non è accettabile; soprattutto ricordiamoci che è obbligatorio prestare assistenza a chi si trovi in difficoltà. Una imposizione innanzitutto morale, ma anche legale visto che il codice penale (nonché quello stradale) punisce l'eventuale omissione di soccorso: il riferimento è all'articolo 593.

1 di 4

Avanti
  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento