Monopattino elettrico a noleggio, il conto è folle: 12mila euro

Monopattino elettrico a noleggio, il conto è folle: 12mila euro

A Modena, un giovane si è visto allertare dalla banca per i tentativi di prelievo da una società di sharing, che però non sembra più operativa

Redazione - @InMoto_it

Noleggiare un monopattino elettrico e poi vedersi arrivare un conto da 12.408 euro. È quello che è accaduto a un giovane di Modena che, allertato dalla sua banca, non poteva credere a quanto gli stavano comunicando. Ma com’è andata esattamente la vicenda? Proviamo a ricostruire gli avvenimenti.

Malfunzionamento o truffa?

La vicenda è venuta alla luce grazie alla segnalazione della Federconsumatori Modena. Lo scorso 3 gennaio, il giovane si è visto arrivare una lettera dalla propria banca nella quale veniva avvisato di un tentativo di prelievo piuttosto importante dalla carta: ben 12.408 euro. Cosa avrai fatto mai il ragazzo per spendere così tanti soldi in una volta sola? Sempre la banca comunica che il prelievo, tentato più volte ma non andato a buon fine per mancata disponibilità, fa capo a un presunto noleggio di un monopattino elettrico. Il giovane, sorpreso per questa cifra sproporzionata si è visto costretto a bloccare la carta e a sporgere denuncia.

A questo punto il ragazzo ha controllato l’app della società, Togo mobility Srl, constatando la registrazione di una corsa iniziata la notte del 7 novembre 2021 per ben 82.772 minuti (due mesi!). La realtà, però, è ben diversa, in quanto il monopattino in questione non si sarebbe mai mosso. A infittire la situazione, il fatto che la società di sharing non sarebbe più operativa nella città emiliana: la pagina Facebook non viene aggiornata dal 2020 e dal sito sono stati rimossi i numeri di telefono. Secondo Federconsumatori sono due le opzioni: un malfunzionamento informatico del mezzo o un tentativo di truffa.

MONOPATTINI, CAOS ANCHE A LONDRA: “I MARCIAPIEDI SONO UNA GIUNGLA”

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento