Attenti alla vostra andatura di marcia, occhio a non compiere mosse azzardate e fate attenzione a utilizzare la moto nella maniera più sicura possibile. Le raccomandazioni ci sembrano d'obbligo, dopo aver visto un video diventato virale nelle ultime ore.

FRENO POSTERIORE IN CURVA A 60 KM/H: IL VIDEO DELL'INCIDENTE

Tale Jose Zamora, nei giorni scorsi, stava compiendo un giro in moto insieme a un altro motociclista, quest'ultimo munito di videocamera per le riprese. Zamora, da quanto descritto da lui stesso, viaggiava intorno ai 60 km/h e, al momento di effettuare una curva, si è sentito troppo veloce e ha deciso di frenare con il freno posteriore. Ma lo ha fatto sbagliando tempi e modi, provocando lo slittamento del posteriore e di conseguenza la rovinosa caduta del biker. L'incidente è stato ripreso integralmente dal suo accompagnatore e pubblicato su YouTube.

Dalle immagini si nota come Zamora si sia fatto male cadendo; il suo amico motociclista non ha tardato a fermarsi all'istante e a soccorrerlo, intimandogli di rimanere immobile per non complicare ulteriormente la situazione. Jose Zamora ha riportato la frattura della clavicola, e attualmente è in fase di recupero.

A 132 km/h con limite a 60: bannato dalla Svizzera