Il casco Exo Combat di Scorpion Sports è nato qualche anno fa ed è stato presentato a EICMA nel 2016, facendosi subito notare per il suo stile deciso e il carattere grintoso - è stato sviluppato su indicazione dei reparti speciali militari – e per la mentoniera con l’attacco magnetico a “baionetta”.

Ora Scorpion Sports ha realizzato la versione ‘Evo’ di questo modulare, che porta avanti un concetto stilistico ed estetico innovativo.

Partendo da un ‘semplice’ casco jet – ma con calotta realizzata in componenti policarbonati avanzati di ultima generazione – Scorpion Sports ha infatti aggiunto una mentoniera, nuova e dai tratti aggressivi - che può essere tolta o inserita sfruttando un semplice quanto comodo attacco magnetico. L’omologazione è in classe ‘J’.

Com’è fatto

Calotta in componenti policarbonati di ultima generazione per assicurare una calzata comoda e sicura. Leggera e resistente, è prevista in due diverse misure che coprono le seguenti taglie dalla XS-L e dalla XL-XXL

Gli interni sono rivestiti del tessuto anallergico KwikWick2 e sono asportabili e lavabili.

Il sistema di aerazione prevede una presa d’aria regolabile sulla parte superiore della calotta (Aero-Tuned ventilation system) per  massimizzare il flusso d’aria all’interno del casco.

Cinturino micrometrico a sgancio rapido, visiera solare retrattile Speedview, visiera esterna Everclear con trattamento antifog. Garanzia: 5 anni.

Prezzi: nei colori solid o nero opaco € 199,90, nella grafica Unborn, Incursion € 229,90, nella grafica Rockstar € 249,90.

MV Agusta: ecco l'ultra esclusiva Brutale 1000 RR Blue & White ML