Africa Twin Tour, quattro giorni con Honda alla scoperta della Corsica

Africa Twin Tour, quattro giorni con Honda alla scoperta della Corsica

Dal 14 al 18 giugno 2023 avventure tra mare e montagna per 700 km insieme agli istruttori della True Adventure Off Road Academy 

Redazione - @InMoto_it

Torna puntuale l’appuntamento di Honda con l’Africa Twin Tour. Quattro giorni di curve e paesaggi bellissimi alla scoperta della Corsica, dal 14 al 18 giugno 2023. Il claim dell’edizione, non a caso, è “Corsica Non Amour” e si snoda su oltre 700 km insieme agli istruttori della True Adventure Off Road Academy. Un percorso pensato per far divertire i motociclisti alternando strade dove il piacere di guida ha la priorità, a percorsi secondari dove rilassarsi godendo della natura circostante.

Il programma

Per ogni giornata c’è un programma ben definitivo e pernotti in tre locali differenti. Andiamo con ordine. La prima notte si alloggia a 500 metri di altitudine, nel borgo di Santa Maria Sichè. Il giorno successivo ancora montagne, si pernotta nel borgo di Evisa ai piedi del Col de Vergiu. Terza notte, infine, nella splendida Saint Florent. Ultimo giorno, trasferimento a Bastia, per qualche ora di relax e per pranzare prima di imbarcarsi per il ritorno.

Il ritrovo per la partenza è fissato per il tardo pomeriggio del 14 giugno presso il Concessionario ufficiale Honda Balzarini Moto, in prossimità del porto di Livorno. Accoglienza, aperitivo, briefing, e ritiro delle moto a noleggio per i clienti che ne usufruiscono. Alle 21 salita in gruppo sul traghetto per passare la notte in cabina privata. Giovedì 15 giugno sbarco a Olbia e colazione in pasticceria. Primi 90 km di strade nella Sardegna Nord-Est, sempre vista mare su asfalti eccellenti. Arrivo a Santa Teresa e alle ore 12.30 e imbarco su traghetto per breve traversata verso Bonifacio. Per partire poi con le curve verso l’interno, direzione Aullena, poi due passi di montagna e arrivo previsto in hotel per le ore 18. Venerdì 16 giugno tappa “marathon” del viaggio. Giro intorno al Lago di Tolla, poi Colle della Scalella e Foresta di Vizzavona. Pranzo on the road in località panoramica e poi si va alla scoperta del Canyon de La Ruda, fatto di curve mozzafiato in mezzo a rocce rosse. Salita al Col di Vergio, e dopo la planata vista mare attraversando la Foresta D’Aitone, discesa a Evisa per cena e pernotto. Sabato 17 giugno finalmente mare, Scesi da Evisa, e raggiunta Porto, manubrio verso Nord percorrendo curve sulla costa fino a Calvì. Veloce passaggio per Ile Rousse e, all’altezza di Ostriconi, un’indigestione di curve fino a Saint Florent. Qui chi vorrà potrà fermarsi e godersi metà pomeriggio in relax, al mare o piscina. Per gli irriducibili, ancore curve sulla Costa Ovest del “dito”, fino a Nonza. Rientro per cena in osteria tipica in paese. L’ultima giornata, domenica 18 giugno, è dedicata al relax. Trasferimento tutto curve da Saint Florent a Bastia. Breve divagazione, per chi vuole, sulla Costa est del “dito”. Pranzo libero e imbarco tutti insieme alle 14 per Livorno.

Come partecipare

Il Tour è dedicato a tutti i motociclisti con almeno 18 anni di età, possessori di moto Honda adventure o touring di almeno 500cc e autonomia minima di 180 km reali, in regola con il Codice della Strada. Per chi non possiede una moto Honda o, pur possedendola, preferisce il noleggio, è disponibile una flotta di Africa Twin 1100 pagando un sovrapprezzo di 400 euro. La quota di partecipazione va da 1.090 euro per il solo pilota a 1.890 euro per pilota e passeggero. I posti disponibili sono per 20 equipaggi (quindi un massimo di 40 persone).

HONDA CMX1100 REBEL TOUR DCT: I VOTI DEL #SOTTOESAME

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento