La primavera chiama i giri in moto che non sempre sono possibili, visto l’alto numero di zone rosse in Italia. Ma in prospettiva di mesi migliori, potrebbe essere il momento di organizzare le prossime gite in sella alla propria due ruote e tra le mete che non dovete perdere c’è l’isola di Culuccia, nel Nord della Sardegna, che viene anche definita “il paradiso dei motociclisti”. Il motivo? C’è lo zampino di Yamaha.

Yamaha, con Ténéré 700 allo Swank Rally di Sardegna

Tra natura e avventura

Nasce, quindi, una sorta di parco tematico all’insegna della natura e dell’avventura, in sella alla moto. Sono 15 i km di strade sterrate che si possono percorrere con la Ténéré; c’è poi un territorio più aspro e incontaminato da affrontare su Kodiak 450, Wolverine 850 e YXZ 1000; infine, alla scoperta delle onde a bordo del Capelli Tempest 600 motorizzato F40 G Supreme, il WR-EX e con il SUP. Due ruote, ATV, motori marini: tutti i settori Yamaha si ritrovano su quest’isola che da sempre fa della tutela dell’ambiente, del paesaggio e della cultura il proprio biglietto da visita.

Questo per noi è un progetto unico che vuole far vivere Yamaha a 360°. Alla Culuccia riuniamo gran parte della nostra vastissima gamma nello stesso ambiente, ma ogni prodotto è immerso nel proprio habitat naturale e di conseguenza l’esperienza risulta estremamente pura e coinvolgente. La voglia di divertimento nella natura incontaminata è sempre più forte e Yamaha risponde perfettamente a questo desiderio indipendentemente dalla superficie, che sia acqua, terra o asfalto”, dichiara Andrea Colombi, country manager Yamaha. 

I pacchetti

Ed ecco i pacchetti disponibili per vivere questa esperienza unica, ammirando natura incontaminata e facendo quello che più ci piace, cioè andare in moto. C’è il pacchetto Incantos: 4 giorni e 3 notti, di cui 2 in strutture ricettive e 1 in camping tendato presso Culuccia. Si parte da Olbia alla scoperta della Gallura, su percorsi on e off road. Poi c’è quello Su Entu: un viaggio dall’estremo sud all’estremo nord della Sardegna, 5 giorni, 4 notti di cui 2 in strutture ricettive, 2 in campo tendato. Entrambi i pacchetti culminano sull’isola, dove si potranno provare ATV, prodotti marine, bici elettriche, ascoltare musica grazie a Yamaha Music.

Per avere maggiori informazioni su pacchetti di viaggio e costi basta andare sul sito ufficiale Yamaha, nella sezione del Ténéré Spirit. Ma c’è anche una segreteria organizzativa apposita, alla quale ci si può rivolgere via mail (l’indirizzo è tenereculuccia@yamaha-motor.it) o chiamando il numero 339 5600134.

Turismo: ecco i migliori eventi Adventouring del 2021