Il 24 luglio a Borgo Priolo, nell'Oltrepò Pavese il “Gruppo Amici del Gè” darà il via alla 17° edizione del Motogiro delle Valli Oltrepò, L’appuntamento è per domenica con ritrovo a Borgo Priolo, nel pavese.

Si tratta di una manifestazione non competitiva nata nel 1999 riservata a moto d'epoca, mezzi da collezione, grandi classici e amici delle moto storiche; questo significa che il possessore di una moto d'epoca può portare un amico con moto “moderna”. Unica condizione necessaria alla partecipazione è essere in regola con il codice stradale.

Lo svolgimento del Motogiro è a carattere turistico e amatoriale e l'evento è dedicato a ricordare due amici scomparsi, Angelo Forotondo e Fabrizio Malaspina.

L'accoglienza, il ritrovo e l'iscrizione dei partecipanti sono previsti in Piazza del Municipio a Borgo Priolo dalle ore 9.00 alle ore 11.00. La partenza è fissata per le ore 11.00 con un team d’apripista singolare formato dagli storici Maggiolini e furgoni Volkswagen.   

Il percorso è di circa 70 chilometri immerso nell’Oltrepò: un itinerario di interesse turistico - gastronomico, senza fretta, per non perdere i colori e il profumo dei vigneti e del grano appena tagliato.

Previste due soste: la prima alla storica Cantina Tenuta di Retorbido del Marchese Adorno dove oltre a una ricca degustazione dei vini, è prevista la visita guidata in Cantina, la seconda all'Azienda Agricola di Paolo Goggi di Gravanago, uno dei migliori cultori della classica merenda tipica dell'Oltrepò "Pane e Salame".

Il tempo di percorrenza totale è stimato in tre ore. L'arrivo è previsto all'Albergo Ristorante Belvedere località Ruino (PV), Frazione Carmine, dove avverrà il pranzo. A seguire, la consueta premiazione dei migliori gruppi motociclistici, oltre a curiosi e divertenti riconoscimenti.

Costo iscrizione per ogni partecipante: € 15,00 (comprende: pass, gadget del Motogiro, 2 soste aperitivo). Il pranzo è facoltativo (costo convenzione Motogiro: € 25,00).