Alpen Masters 2021, la sfida delle sfide: regole e contendenti

Alpen Masters 2021, la sfida delle sfide: regole e contendenti

Riconfermata la formula “face to face” per le eliminatorie, rispetto alla passata edizione ci sono più moto e una novità dirompente. Tutto sulla comparativa d’alta quota più folle dell’anno

Diego D'Andrea

Incoronare la regina delle Alpi. Colei che più di ogni altra riesce a interpretare il gusto unico di scalare passi di montagna, lungo strade tra le più belle dell’orbe terracqueo. Questo è il fine ultimo dell’Alpen Masters, che anche quest’anno, a causa dello strascico lungo dell’emergenza COVID, ribadisce la formula “light” delle due moto per categoria (in luogo delle consuete quattro) introdotta in occasione della scorsa edizione. Poco male! Perché di fatto, complice anche la riconferma della Grossglockner Hochalpenstrasse come indiavolato ring su cui sfidarsi a colpi di curve iperboliche, l’allure esplosiva di questa prova d’alta quota non ha perso un grammo del suo fascino leggendario.

ALPEN MASTERS 2021: LE REGOLE

Alla fase eliminatoria di quest’anno hanno partecipato 14 moto (quattro in più rispetto all’edizione 2020) suddivise in 7 gruppi, sulla base del segmento di appartenenza o della tipologia di veicolo. Tutti modelli selezionati - tra le ultime novità di mercato o tra i più rappresentativi in listino - in base al punteggio raggiunto nella prova effettuata dalla rivista tedesca Motorrad (vi spieghiamo come in basso).
La sfida prende le mosse dai selettivi rilevamenti dinamici e statici effettuati “in quota”, alcuni con il solo pilota, altri con il passeggero. Tra le prove più impegnative, quelle di accelerazione e frenata a pieno carico eseguite a 2.000 metri di altitudine, su pendenze che possono superare anche il 10%. A queste, vengono affiancate, tra le altre, anche verifiche della luce a terra e dell’angolo di piega a pieno carico, nonché misurazioni di vario genere, comprese quelle fonometriche. Alla fine, vengono assegnati i voti ad ogni voce, ognuna delle quali incide con un diverso coefficiente sul risultato finale.

1 di 4

Avanti
  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento