Avere la capacità di dare soddisfazione sia su strada che in pista non è compito facile per uno penumatico. A rincarare la dose sui nuovi Metzeler M9 RR grava l'eredità degli ottimi M7 RR, pneumatici che per anni sono stati in cima alle classifiche di gradimento degli appassionati.

METZELER M9 RR: PER CHI AMA LA GUIDA SPORTIVA

Gli M9 presentano novità tecniche importanti, in primis l’adozione del bimescola anche all’anteriore, il cui battistrada è ora diviso in 3 fasce di uguali dimensioni, con quella centrale più dura di quelle latereali. Il posteriore, anch’esso bimescola, ha una fascia rigida centrale più stretta e che occupa solo il 24% del battistrada (più o meno 50 mm di larghezza).

Adotta la tecnologia Cup&Base per meglio distribuire le forze e consentira una temperatura più omogenea del battistrada. Questo tipo di tecnologia consiste nell’avere la mescola più dura distribuita su tutta la curvatura del battistrada, con la soluzione più morbida delle spalle laterali incollata sopra.
Per saperne di più clicca sul video e... buona visione!

Prova Zero SR/S: la forza del silenzio