Giappone vs Italia: quattro moto, quattro Case e due scuole di pensiero a confronto. Chi la spunterà alla fine?

Quattro medie cilindrate pensate per i trasferimenti a medio raggio e gli spostamenti urbani. Le Case italiane e quelle giapponesi hanno però interpretato diversamente i bisogni degli appassionati: Ducati ed MV guardano al lato sportivo ed emozionale della strada, Yamaha ed Honda prediligono la praticità.

Ma siamo poi sicuri che tutta la questione si risolvi così facilmente? Ve lo anticipiamo: no.

In questa sfida c'è una moto da battere: parliamo della nuova Yamaha MT-09 Tracer, una delle più gustose novità del 2015. Tanta, tantissima sostanza, e prezzo popolare. Basteranno queste peculiarità a mettersi alle spalle “mostri sacri” come la (rivoluzionata) VFR 800 X Crossrunner o la Ducati Hyperstrada o la tecnologia e l'elettronica della MV Agusta Stradale?

Nella nostra sfida abbiamo cercato di dare esaustive risposte a tutti i quesiti. Potrete scoprire tutti i dettagli tra pochissimo... Sul numero di InMoto in edicola dal 25 Febbraio. 

Federico Garbin