Mamma che Honda! Stiamo parlando della pregiata e bellissima Honda RC213V-S, una vera MotoGP messa su strada. Realizzata in soli 213 esemplari, venne messa in vendita nel 2015 al prezzo di quasi 200.000 euro. Una moto da sogno, con un prezzo - per molti - da sogno. Vederla è gioia per gli occhi di ogni appassionato, ascoltarla ancora di più.
Per l'occasione il direttore di orchestra della sinfonia sparata al cielo dagli scarichi del V4 di Tokyo è Peter Hickman, pilota del BSB con la BMW del team Smiths racing, che non ha resisitito a godersi qualche giro in sella alla RC213V-S numerata (esemplare numero 20).

Honda RC213V-S: MotoGP "stradale"

Per capire di che razza di mezzo sia la RC213V-S, ricordiamo solo che è una moto che eredita le caratteristiche tecniche della RC213V, come telaio e forcellone, motore (qui depotenziato a 159 CV che diventano 215 con il kit racing), linea... oltre che l'utilizzo di materiali ultra leggeri, lavorazione ad elevata precisione dei componenti e tutta l'esperienza Honda nel motomondiale. La RC213V-S è inoltre dotata dello stesso controllo elettronico impiegato al periodo sulle MotoGP ufficiali.

In pratica, rispetto alla moto da gara, furono eseguite soltanto le modifiche necessarie a consentire la circolazione della RC213V-S sulle strade pubbliche.