EICMA non è solo l’occasione di presentare nuove moto ma anche nuovi prodotti. Tra le grandi aziende infatti, Continental si è presentata con una gamma pneumatici completamente rinnovata. Ecco in dettaglio le novità. 

Il nuovo ContiSportAttack 4, successore del ContiSportAttack 3, si presenta offrendo una superficie di contatto aumentata, consentendo così angoli di piega maggiori rispetto al suo predecessore. Caratteristiche come aderenza, precisione e maneggevolezza sono state ottimizzate grazie alla mescola BlackChili di Continental.

 

Per i clienti più sportivi il brand di Korbach inserisce a catalogo l’hypersport stradale ContiRaceAttack 2 Street: uno pneumatico da competizione utilizzabile però anche su strada grazie a un’elevata maneggevolezza. Sostituisce il ContiRaceAttack Competition Endurance.

Per gli amanti dei cordoli arriva il ContiRaceAttack 2: offre ben pochi compromessi in entrambe le mescole, morbida e media. Le pressioni di gonfiaggio sono ridotte ed è necessario l’uso di termocoperte. Sostituisce il ContiRaceAttack Competition.

La quarta novità 2020 di Continental è il TKC 70 Rocks, uno pneumatico posteriore senza fascia centrale liscia, che presenta una tassellatura su tutta la superficie del battistrada. È una via intermedia tra il TKC 80 e il TKC 70, in grado di garantire ottime performance in off-road ma migliorando il comportamento su strada. Il nuovo posteriore può essere abbinato a un anteriore TKC 70.

 

Altra novità 2020 è il ContiRoad: per Continental rappresenta l’avanguardia degli pneumatici sportivi da turismo. Si colloca tra il ContiRoadAttack 3 e il precedente modello di generazione 2. La versione EVO esce di produzione, mentre il ContiMotion rimane in portafoglio.

 

Per le medie e piccole cilindrate, Continental presenta infine il ContiStreet, uno pneumatico a tele incrociate completamente nuovo che sostituisce il ContiGo! (City). Come il ContiRoad, trae le proprie origini dal ContiRoadAttack3.