La moto Sport Touring Tracer 900  per il 2021 viene completamente ridisegnata, e cambia nome: ora Tracer 9. Il motore a 3 cilindri vede crescere la cilindrata a 890cc portando in dote più cavalli e maggior coppia, il tutto in linea con la nuova omologazione Euro 5. Un mezzo che promette ancora più divertimento su tortuosi tratti di montagna, ma anche più comfort quando si viaggia in autostrada. Merito anche di un nuovo telaio in alluminio pressofuso che promette agilità  che si guidi da solo o con passeggero. Il nuovo telaio è in grado di gestire un carico totale di piloti e bagagli di 193 kg: un aumento pari al 7% della capacità di carico.

YAMAHA TRACER 9 : NOVITà SOTTO AL VESTITO

Il motore CP3, come per la naked MT-09, un aumento di cubatura fino agli 889 cc con potenza massima dichiarata di 119 CV a 10.000 giri/min. Sale la coppia ora di 93 Nm a 7000 giri/min. Il peso si attesta sui  213 Kg.  Il pacchetto elettronico vede una nuova IMU a 6 assi che controlla i sistemi di TC, ABS su due livelli e con funzione Cornering, sistema di controllo dello slittamento, il controllo del sollevamento ruota anteriore (LIF) impostabile su tre opzioni per il miglior controllo su diverse superfici e condizioni meteo . Nuova la strumentazione, ora composta di due schermi TFT, e l'illuminazione è full LED. 

COMFORT ED ERGONOMIA

Novità anche sul fronte della ergonomia e comfort: il nuovo design della parte frontale della Tracer 9  grazie anche al nuovo plexiglass (regolabile su 10 posizioni), dovrebbe garantire miglior riparo dall'aria, mentre la sella del pilota è montata 15 mm più in basso rispetto al modello precedente e dispone di un semplice regolazione di altezza a due posizioni.
Ulteriori modifiche all'ergonomia possono essere eseguite regolando le pedane di 15 mm verso l'alto o verso il basso e la posizione del manubrio può essere spostata in avanti di 9 mm e verso l'alto di 4 mm, invertendo la direzione dei morsetti del manubrio, per un totale di 8 posizioni di guida diverse.

YAMAHA TRACER 9: DISPONIBILITà E PREZZO

La nuova Tracer 9 sarà disponibile in due nuovi colori. Redline è un'audace tinta rossa che completa il carattere sportivo della moto, mentre Tech Kamo presenta una tinta verde-grigia. Le consegne ai concessionari Yamaha inizieranno a partire da marzo 2021, al prezzo di listino di 11.199,00 f.c.

TRACER 9 GT: COSA CAMBIA

La nuova versione delle Tracer si avvale di una serie di accessori (di serie sulla GT, ma disponibili anche per la "standard") che ne aumentano il raggio di azione. Valigie laterali, ampie e con finiture laterali verniciate in tinta con la carrozzeria, sospensioni KYB a controllo elettronico, cambio Quick Shift, luci con funzione cornering, manopole riscaldabili  e colorazione dedicata. Il prezzo sale: siamo a quota 13.599,00 f.c. con consegne a partire sempre da marzo 2021.

Yamaha Tracer 9: le novità

  • Motore CP3 890cc EU5
    Telaio leggero pressofuso in alluminio con sistema CF
    Capacità di carico di 3 valigie complete
    IMU a 6 assi e sistemi di assistenza al pilota sensibili all'inclinazione
    Design e stile di nuova generazione
    Illuminazione completamente a LED
    Doppio schermo TFT da 3,5 pollici
    Cerchi SpinForged leggeri
    Nuove sospensioni regolabili
    Sella regolabile a 2 posizioni
    Carenatura aerodinamica