Giovedì 28 luglio nove tra i primi esemplari di Moto Guzzi MGX-21 saranno disponibili per essere ammirati e toccati con mano dal pubblico presso una selezione di altrettanti concessionari italiani aderenti all’iniziativa: una vera preview in attesa che tutti i dealer italiani ricevano la nuova Moto Guzzi all’inizio di settembre. L’elenco dei concessionari dove vedere le prime MGX-21 è sul sito ufficiale www.motoguzzi.it.

Per celebrare l’evento, Moto Guzzi ha messo a punto una attività di prenotazione on-line che offre vantaggi esclusivi a coloro che decidono di acquistare l'anticonformista MGX-21, al prezzo di 23.900 euro.

La prenotazione avviene attraverso le pagine del sito web dedicato http://prebookingmgx21.motoguzzi.com, accessibile anche da www.motoguzzi.com.

Se poi sceglie di concludere l’operazione di acquisto, basta recarsi entro il 7 agosto, presso il concessionario selezionato aderente all’iniziativa e perfezionare il pre-contratto, con la possibilità di usufruire di uno speciale piano di rateizzazione a tasso zero.

Con il prebooking, Moto Guzzi offre ai nuovi acquirenti di MGX-21 di vivere un esperienza a Mandello del Lario, nella fabbrica dove tutte le motociclette Moto Guzzi sono costruite ininterrottamente dal 1921. In occasione del classico appuntamento settembrino Moto Guzzi “Open House”, che quest’anno celebrerà i 95 anni dell’aquila lariana, i nuovi possessori di MGX-21 diventeranno protagonisti di un programma esclusivo e di un momento di celebrazione a loro  dedicato, per vivere una giornata da ricordare, proprio dove la loro MGX-21 è nata.

Una cruiser italiana - Moto Guzzi MGX-21 sfoggia una ruota anteriore in lega da 21” protetta da coperchi in carbonio e si caratterizza per l’elevato livello di contenuti tecnici, diversi dei quali coperti da brevetto, che la rendono la bandiera tecnologica di Moto Guzzi.

Numerose parti in carbonio e ricca la strumentazione che incorpora un sistema di intrattenimento. L’equipaggiamento è completato da tutti i dispositivi di sicurezza più evoluti, come il sistema di frenata ABS, il traction control regolabile nell’intervento ed escludibile, l’acceleratore di tipo Ride-by-Wire multimappa e il cruise control. MGX-21 è spinta dal più grande bicilindrico a V mai prodotto in Europa, il Moto Guzzi 1.400cc con trasmissione cardanica, capace di erogare oltre 120 Nm di coppia fin dai bassi regimi, conforme alla normativa Euro 4 e caratterizzato da un nuovo gruppo di scarico dai lunghissimi terminali che seguono un andamento rigorosamente orizzontale.