Grazie alle telecamere sul casco, oggi possiamo vedere in prima persona tutto ciò che può capitare ad un motociclista in sella alla propria moto e, tra le tante esperienze che i centauri amano condividere con la community, ce ne sono anche di spiacevoli. Come un tamponamento con reazione manesca.

Tamponato

Nel video postato su Instagram, possiamo vedere un motociclista durante un’uscita in gruppo con i “colleghi” intento a sorpassare un’Audi dalla guida incerta. In curva, prova il sorpasso a sinistra, poi a destra mentre l’auto davanti surfa tra l’una e l’altra corsia. Quando la manovra sembra compiuta, il centauro si gode per pochi secondi il panorama alla sua destra, ma ecco l’imprevisto: nel rallentare, l’Audi lo tampona e il frontale della vettura si incastra tra il codino e la ruota posteriore della moto.

Schiaffeggiato

Corsa arrestata e sorpresa in negativo: dal sedile passeggero scende una signora che, senza indugiare, rifila degli schiaffi ben assestati al malcapitato. Il nervosismo è tangibile, sicuramente causato anche dallo spavento della donna, mentre l’intero gruppo dei centauri accosta per monitorare la situazione. Gli altri utenti della strada riescono poi a placare la signora, tra le urla dei coinvolti nell’incidente.

Morale

Quando il veicolo che ci precede guida con poca sicurezza, tentare di liberarsene può essere controproducente e, crediamo, sarebbe meglio aspettare che azzardare sorpassi incauti. O son botte.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da We Love Big Bikes (@welovebigbikes)

Corre in moto a oltre 250 km/h, ma fa cadere il passeggero