Orlando Bloom e Aprilia RS 660: nuova moto per l’attore hollywoodiano

Orlando Bloom e Aprilia RS 660: nuova moto per l’attore hollywoodiano

Il famoso divo del cinema - sfrenato appassionato di due ruote - si è da poco mostrato in sella alla sportiva di Noale, dichiarando di volerla portare al più presto in pista

Redazione - @InMoto_it

In tanti conoscono Orlando Bloom come attore hollywoodiano di successo, ma non tutti sanno che la stella americana possiede anche una passione sfrenata per le due ruote. Infatti, oltre ad essere un accanito fan delle moto BMW – possiede e guida alcuni vecchi “classici” – si è da poco concesso il piacere di montare in sella ad una Aprilia RS 660.

Orlando Bloom in sella ad Aprilia RS 660

Orlando Bloom in sella ad Aprilia RS 660

Il famoso divo del cinema - sfrenato appassionato di due ruote - ha dichiarato di voler portare la sportiva di Noale in pista al più presto

Guarda la gallery

Aprilia RS 660, sound e cavalli con l'Akrapovic

IL POST SUI SOCIAL

Essendo, dunque, un appassionato di moto da moltissimi anni, Orlando Bloom non è certo nuovo ad esperienze adrenaliniche in pista. Attraverso il suo account Instagram, infatti, ha espresso subito la voglia di portare la piccola sportiva di Noale tra i cordoli di qualche tracciato americano, ringraziando inoltre Aprila per aver avuto l’occasione di montare sulla RS 660.

Il bicilindrico parallelo dell’Aprilia RS 660 – di cui Orlando ha avuto modo di sentire il sound - è pensato, progettato e sviluppato in Italia, nella sede storica dell’azienda. Realizzato con l’obiettivo della leggerezza (pesa circa 57 kg), ma soprattutto della compattezza e delle prestazioni, è in grado di sviluppare una potenza di ben 100 cv a 10.500 giri e 67 Nm a 8.500 giri.

Insomma, una moto che sicuro farà divertire l’attore americano e che lo terrà con il fiato sospeso lungo tutto l’asfalto.

Keanu Reeves e la sua Arch KRGT-1: chiacchiere da moto con i fan

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Orlando Bloom (@orlandobloom)

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento