Le nuove proposte Ducati by Thok E-Bikes uniscono l’animo sportivo della Casa di Borgo Panigale e l’esperienza nel campo delle biciclette elettriche del brand italiano. La TK-01RR, la MIG-S e la E-Scrambler sono i tre modelli di punta della fruttuosa collaborazione.

DUCATI TK-01RR

La Ducati TK-01RR è pensata per vivere al meglio i percorsi impervi dell’offroad. Il motore Shimano EP8 è uno dei più leggeri in circolazione, con soli 2,6 kg di peso e una coppia massima di 85 Nm, con un rapporto di servo assistenza del 400%. La grande fluidità è concessa dalla riduzione dell’attrito del 36%. La e-bike vanta un sistema EP8 personalizzabile tramite l’app Shimano E-tube: si possono gestire in tempo reale la coppia massima, l’accelerazione e la temporizzazione di assistenza tramite il proprio smartphone. Il telaio in alluminio è composto da un tubo obliquo verticalizzato, con batteria integrata Shimano da 630 Wh; l’angolo sterzo di 64,5°, il top tube allungato e il tubo sella verticalizzato da 75,5° enfatizzano la natura enduro della bici, che si presenta con un design accattivante grazie anche all’head tube standard da 1,8” tapered.  Nella dotazione della TK-01RR spiccano anche il cambio a 12 velocità e i freni Shimano XT con dischi da 203 mm e funzione di raffreddamento “Ice technologies”. La forcella Öhlins RXF 38 da 180 mm garantisce una guida precisa, mentre al posteriore l’ammortizzatore Öhlins TTX è regolabile e offre un’ottima progressività in discesa.

DUCATI MIG-S

La Ducati MIG-S 2021 è una All Mountain con motore Shimano Steps E8000, rinnovata nella batteria Shimano con il 26% di energia in più rispetto alla versione precedente. Il nuovo modello è più manovrabile grazie allo spostamento della stessa batteria sotto al tubo obliquo. Rivisto anche il telaio, con l’allungamento del top tube e un tubo sella verticalizzato di 74,7°: c’è più comfort alla guida, più trazione e più controllo nei passaggi tecnici del percorso. Design idroformato del telaio e grafica sono firmati da D-Perf di Aldo Druidi. La MIG-S offre grande guidabilità al pilota con un’escursione di 150 mm all’anteriore e 140 mm al posteriore. Tra le altre dotazioni, forcella Marzocchi Bomber Z2, ammortizzatore Fox Float TPS, freni Sram Guide T a 4 pistoni, cerchi THOK e-plus da 29" all'anteriore e 27,5" al posteriore, trasmissione a 12 velocità 11-50.

E-SCRAMBLER

Animo più urban per Ducati e-Scrambler, con due colorazioni: giallo Scrambler e Matte Grey. Pensata per districarsi nelle trafficate strade cittadine e allo stesso tempo esplorare il fuori-città, la e-bike è dotata di un motore Shimano Steps E7000 da 250 w con batteria da 500 Wh su telaio in alluminio e componenti di alta gamma: cambio Sram NX 11 velocità, freni Sram a quattro pistoncini e accessori come portapacchi, parafanghi, cavalletto e luci di segnalazione. Il pilota viaggia su pneumatici Pirelli Cycl-e GT per una forte stabilità sia in città che su strade di campagna.

DNA COMUNE

Siamo orgogliosi, in THOK, di poter dire che è stato Claudio a scegliere la nostra azienda come partner per il settore e-bike” – dice Stefano Migliorini di Thok complice sicuramente l’amicizia con Livio, ma anche il comune DNA che unisce le nostre aziende. THOK e DUCATI condividono la stessa passione per il mondo race e per l’innovazione tecnica, oltre naturalmente ad essere due realtà italiane. La tenacia, la creatività e la laboriosità scorrono nelle nostre vene. A noi di THOK questa collaborazione è servita come stimolo per implementare la concentrazione sulla produzione e ci ha aiutato a crescere rapidamente”.

Sentenza del Tribunale: le E-bike a pedalata assistita non sono ciclomotori