L'attesa è quasi finita. Dopo averla vista da ogni angolazione, averne immaginato, previsto, e poi confermati, i tanti rumors riguardanti prezzo disponibilità e dati tecnici, sta per scoccare l'ora della RS600. La nuova sportiva stradale di Aprilia si prepara a debuttare nelle vetrine delle concessionarie.

TECNICA DA CORSA PER GODERSELA SU STRADA

Dal prossimo mese di ottobre sarà infatti possibile prenotarla nelle concessionarie e dal sito ufficiale Aprilia. Il prezzo non è ancora stato ufficializzato, ma dovrebbe attestarsi sui 10.600 euro, circa. Cifra allettante considerati i contenuti tecnici di rilievo che offre la RS660: dal motore, bicilindrico frontemarcia da 100 CV a 10.500 giri/min (o da 95 CV, depotenziabile, per patente A2) con perni di manovella a 270° e pistoni da 81 mm di alesaggio (come per la RS-GP), al telaio, una struttura a doppio trave composta da due gusci in alluminio imbullonati e con schema pivotless, abbinato a forcellone in alluminio a bracci differenziati. Il peso è di 169 Kg a secco che diventano 189 Kg in ordine di marcia.

Aprilia RS 125, la piccola sportiva che non passa mai di moda