Altra importante perdita nel mondo del motociclismo. Si è spento ieri (venerdì 1 maggio,ndr) nella sua casa a Maser, nel trevigiano, Sante Mazzarolo, fondatore di Alpinestars. Un innnovatore che portò in qualche anno la sua azienda, nata nel 1963, da una piccola realtà di provincia, a essere un brand conosciuto in tutto il mondo. Mazzarolo, geniale inventore come dimostrò con la produzione dello stivale da motocross, aveva 91 anni. "Nella giornata dei lavoratori, Maser perde un imprenditore di grande capacità, spessore umano e autentica fede", le parole di cordoglio del sindaco della cittadina in provincia di Treviso, Claudia Benedos.

"Esprimo il mio profondo cordoglio per la scomparsa di uno dei pionieri dell’imprenditoria maserina. Ricordo con affetto gli incontri con Sante che mi raccontava della sua famiglia e degli inizi della sua attività, quando, da semplice artigiano, nel 1963 fondò l’azienda chiamandola con lungimiranza Alpinestars".

Sante lascia la moglie “Dolly” e i tre figli: Gabriele, oggi amministratore delegato di Alpinestars, Lucia e Gloria anche loro impegnate nell'azienda. Nel suo cuore c’era anche un’altra figlia, morta tragicamente all’età di 7 anni.

Alla famiglia le condoglianze da parte della redazione di In Moto.