SPLENDIDA CINQUANTENNE

Un itinerario dal Mediterraneo all’oceano, da Barcellona a Biarritz, in sella alle naked giapponesi, per raggiungere il Wheels&Waves, evento che alla sua ottava stagione si conferma, ancora una volta, appuntamento imperdibile per il popolo del pianeta vintage. E ad attenderci a destinazione, una splendida sorpresa: parcheggiata in riva all’oceano, in perfette condizioni, una CB750 Four, capostipite delle nude quadricilindriche della Casa giapponese, che nel 2019 celebra i suoi primi cinquant’anni. Un’occasione unica per tornare in sella a una leggenda della produzione motociclistica mondiale; e anche per un confronto ravvicinato con le CB moderne di ultima generazione.

Un veloce briefing con gli uomini dello staff Honda e si accendono i motori. Ritmi tranquilli, ci dicono, per questa volta “si va a spasso”. Non ci dispiace. In genere, durante le presentazioni stampa siamo sempre al limite. Si frena e si accelera forte, il tempo a disposizione non è tantissimo e bisogna farsi un’idea compiuta del mezzo il più in fretta possibile. In occasioni così, invece, ci si può gustare il contesto, si apprezzano i luoghi, magari ci si può fermare anche per uno scatto suggestivo. Queste le intenzioni ma poi, fatalmente, la voglia di guidare “sul serio” prende il sopravvento, e ci si trova presto a infilare pieghe, una dietro l’altra, a caccia di sensazioni motociclistiche forti.