"100 anni di storia verso il futuro" è un progetto realizzato da EICMA in collaborazione con In Moto, per raccontare ai visitatori del Salone della Moto l'evoluzione delle aziende che ogni anno partecipano all'esposizione dedicata alle due ruote più importante al mondo. All’interno di ciascun padiglione ci sarà infatti un’area dedicata a quelle imprese che hanno voglia di illustrare una sfumatura, un oggetto, una curiosità, un successo che ha caratterizzato il proprio percorso. Benelli, fondata a Pesaro nel 1911, ha partecipato per la prima volta ad EICMA nel 1921, in occasione della terza edizione della manifestazione. «Anche quest'anno ci presentiamo al salone con importanti novità, frutto di un intenso e continuo lavoro di sviluppo e messa a punto portato avanti da Benelli in stretta collaborazione con la casa madre, per garantire massima qualità del prodotto, affidabilità e design all'avanguardia, per una presenza commerciale in tutto il mondo», ha spiegato Gianni Monini, Responsabile Commerciale Italia di Benelli QJ. «Tra le novità più importanti, la prima riguarda la presentazione di due modelli di piccola cilindrata, in grado di andare incontro ad una clientela più ampia e sempre più esigente, di cui preferiamo non anticipare i dettagli. Novità anche per la gamma BN, con nuove grafiche e nuovi accorgimenti per i modelli BN600R, BN302 e BN600GT».