Stefano Valtulini
E’ appena rientrato dai test sul circuito di Almeria il team Kymco Oral Cruciani, che in Spagna, dal 26 al 28 febbraio ha provato le inedite Moto3 Grand Prix 250 cc affidate al 15enne romano Fabio Di Giannantonio e al 18enne bergamasco Stefano Valtulini. Tre giorni positivi: dal team ci fanno sapere che sono stati 250 i giri percorsi e nessun inconveniente tecnico. Buoni i riscontri cronometrici sia con gomme Dunlop che con gomme Pirelli, e una forte spinta per lo sviluppo delle inedite CR014A1, con motori e telai completamente nuovi, in vista dei test ufficiali del CIV, a Imola dal 28 al 30 marzo, e del debutto della stagione tricolore al Mugello per i primi due round del CIV, il 5 e 6 aprile. Il test ad Almeria ha dimostrato l’affiatamento dei due piloti con le nuove moto . «Peccato per il forte vento e per qualche scroscio di pioggia, ma sono molto contento di essere già così a buon punto nella preparazione personale e di guidare una moto con un motore e un telaio da favola», ha detto Fabio Di Giannantonio. «Abbiamo girato molto e anche molto forte, quindi credo che abbiamo le carte in regola per lottare per il podio in ogni gara e puntare a fare bene in campionato. Sinceramente è la migliore Moto 3 da me guidata», ha aggiunto Stefano Valtulini. «Dopo la prima uscita due settimane fa a Magione, ad Almeria abbiamo visto, tempi alla mano, la nostra reale competitività: davvero di buon auspicio per un campionato d’attacco», ha commentato il team manager Oliviero Cruciani. «Ci presentiamo con molte novità: nuova squadra e un pilota nuovo, l’ottimo Valtulini, insieme al leoncino Di Giannantonio, motori e ciclistica nuovi e tutto sta girando al meglio». «Gli sforzi fatti stanno dando frutti importanti come dimostrano i promettenti test dei tre giorni ad Almeria. A Magione abbiamo tolto la ruggine, qui abbiamo provato a spingere forte e torniamo col sorriso, più che fiduciosi. Siamo pronti per la sfida », ha detto Franco Antoniazzi, direttore generale di Oral Engineering. Team Cruciani Moto3 Test                             Team Cruciani Moto3 Test 2