Tokyo Motor Show: il lato elettrico di Yamaha

Tokyo Motor Show: il lato elettrico di Yamaha
Prototipi di elettriche: tanto per cominciare

Redazione - @InMoto_it

Dopo aver mostrato il lato oscuro del Giappone con la serie MT, a Tokyo la casa di Hamamtsu svela anche quello elettrico, mostrando quattro prototipi di moto leggere, tra cui uno scooter.
PED01
Il PES01 (Passion Electric Street) e il PED01 (Passion Electric Dirt) sono una stradale e una off-road che condividono la stessa piattaforma. Telaio monoscocca, motore brush-less, trasmissione automatica o manuale, batteria facilmente sostituibile e connessione per smart phone sono le caratterisitche salienti di due moto che paiono dotate di forcella e mono di alta qualità. Speriamo di toccarle con mano in un prossimo futuro!
EVino
  EVino è un prototipo di scooter elettrico dal look molto "old vespa", adatto a spostamenti a corto raggio, per il quale si è cercato di limitare i costi produttivi in modo da poterlo proporre a prezzo inferiore alla media degli elettrici. Naturalmente è stato studiato per risultare facilissimo da gestire per ogni tipo d'utenza.
EKids
  Dedicato ai piccolissimi motociclisti che vogliano fare i primi "passi" su due ruote, l'EKIDS è un'idea furba per fare esperienza anche in ambienti chiusi e che risulta facile da caricare in auto.

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento