Cosa spinge all'acquisto di una naked di media cilindrata? Sono moto versatili e adatte a molte tipologie di motociclisti, con tante carte da giocare per conquistare sia i neofiti che i motociclisti un po' più navigati. Nel test comparativo di giugno di InMoto abbiamo analizzato queste moto a 360° mettendole a confronto, ma qual è alla fine la moto che più si adatta a un utilizzo quotidiano? Intendiamo il classico tragitto casa lavoro/università e sparate del weekend con gli amici fra strade di città, statali tutte curve o (anche) noiosi trasferimenti autostradali. 

Benelli 752 S

Un bicilindrico parallelo di 750cc e un'estetica fatta apposta per il mercato europeo. La Benelli a gestione cinese punta molto sulla 752 S e cerca l'equilibrio di forme, contenuti e prezzo per combattere ad armi pari con la spietata concorrenza. Con prestazioni, finiture e stile ci siamo, anche se manca un po' di originalità, mentre col prezzo siamo al top: solo 6.990 euro. L'unico aspetto che la taglia fuori dalla gara è il peso, che con 226kg in ordine di marcia è il più elevato della comparativa e nelle manovre da fermo e a bassissima velocità si fa sentire.