Moto elettrica, novità per la batteria: si ricarica in 90 secondi

Moto elettrica, novità per la batteria: si ricarica in 90 secondi

L'azienda tedesca Mahle, assieme ad Allotrope Energy, ha sviluppato una nuova tecnologia con celle ibride al litio-carbonio che promettono di allontanare l'ansia d'autonomia

Redazione - @InMoto_it

Porre fine a tutte le preoccupazioni relative ai tempi di ricarica: è questo l'obiettivo della nuova forma di tecnologia delle batterie studiata e sviluppata dall'azienda tedesca Mahle in collaborazione con Allotrope Energy.

Confessioni di un motociclista: sono attratto dalla moto elettrica!

LE BATTERIE "LITIO-CARBONIO"

Le nuove batterie combinano le tradizionali celle agli ioni di litio con super condensatori, creando quelli che Mahle ha definito ibridi "litio-carbonio", che possono essere caricati completamente in pochi minuti, come un veicolo con motore a scoppio. "L'ansia da autonomia è spesso citata come il principale ostacolo all'adozione dei veicoli elettrici - afferma Mike Bassett, responsabile della ricerca di Mahle -, ma se la batteria può essere ricaricata nello stesso tempo necessario per rifornire un veicolo con motore a combustione interna, gran parte di quella preoccupazione scompare".

SCOOTER CHE SI RICARICA IN 90 SECONDI

La tecnologia al litio-carbonio di Mahle e Allotrope Energy combina i vantaggi dei super condensatori e delle tradizionali batterie agli ioni di litio per fornire una cella che può essere ricaricata rapidamente pur mantenendo una buona densità di energia. La tecnologia presenta un anodo di tipo batteria ad alta velocità e un catodo in stile condensatore elettrico a doppio strato ad alta capacità, separato da un elettrolita organico. La batteria in tal modo rimane stabile alle alte temperature e può sopportare un'elevata erogazione di corrente senza raffreddamento esterno. Mentre le batterie attuali si caricano a 7 kW in connessione monofase, la nuova batteria può caricare fino a 20 kW.

Piaggio Zip: è lo scooter più racing di sempre?

Mahle sostiene che la nuova batteria, se fosse utilizzata per alimentare uno scooter elettrico, verrebbe ricaricata completamente in 90 secondi (oggi richiedono almeno trenta minuti). Parliamo comunque di un veicolo con piccola batteria, da 500 Wh. Inoltre, i catodi a condensatore della batteria consentono una durata di oltre 100.000 cicli, di gran lunga superiore rispetto alle batterie convenzionali.

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento