Dakar 2022: le moto protagoniste

Dakar 2022: le moto protagoniste

Come ormai da qualche edizione due le Case a sfidarsi per la vittoria: la Honda campione in carica e la KTM, ma ci sono anche alcune "outsider" che combatteranno per la top10. Ecco quali

Quanto fascino la Dakar! Anche se non si corre più nello storico percorso da Parigi alla capitale del Senegal, rimane il rally raid più duro del mondo e ormai un evento mediatico di portata globale. Dopo 10 edizioni svolte in Sud America, è la terza volta che il circus affronta i deserti dell'Arabia Saudita, che per l'edizione 44 vedrà sfidarsi ancora Honda e KTM per la vittoria finale, con partenza il 1°gennaio da Gedda. Sono loro le squadre più forti e con i piloti migliori, ma non trascuriamo che ci sono anche molti altri team e piloti di primo livello pronti a prendere la palla al balzo nel caso qualcosa vada storto ai favoriti.

Honda CRF 450 Rally 2022

Campione con Kevin Benavides nella passata edizione. La voglia di riconfermarsi c'è tutta e il team ha lavorato tutto l'inverno per mettere a punto una moto capace di battere ancora la KTM e confermare di essere il nuovo riferimento della categoria. La CRF 450 Rally è una moto che avuto una lunga gestazione e ci ha messo diversi anni a diventare davvero competitiva, complice anche tanta sfortuna dei suoi piloti di punta. Riuscirà a confermarsi come la miglior moto del lotto? Lo scopriremo a metà gennaio.

1 di 5

Avanti
  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento