Il motociclismo è "rock"? I motociclisti che musica ascoltano?

Il motociclismo è "rock"? I motociclisti che musica ascoltano?

Vale la pena fare un breve viaggio in moto nel mondo della musica, e viceversa della musica nel mondo della moto, per capire se esiste un genere musicale in cui il motociclismo tende a identificarsi maggiormente

Passione, libertà, senso di appartenenza a un gruppo, condivisione di momenti assieme e parte fondamentale di ricordi indelebili della nostra vita. Tutti questi aspetti sono comuni sia alla musica che al motociclismo, due cose così diverse ma che vanno a braccetto quando si parla di stimolare dopamina e serotonina, quelle sostanze che il nostro corpo produce per farci stare bene. Ma che musica ascoltano i motociclisti? E lo stereotipo diffuso dell'equazione "motociclismo = hard rock" ha senso? 

Le moto nella musica

Storicamente possiamo dire che il parallelismo fra mondo della moto e musica rock è ben radicato nella storia della musica. Raramente la moto ha avuto un ruolo fondamentale nei testi delle canzioni, e in quasi tutti i casi - quando l'ispirazione erano le due ruote a motore - si è trattato di canzoni rock, hard rock e metal. Su tutte ne svetta una: Born to Be Wild degli Steppenwolf, colonna sonora del cult movie Easy Rider, ma poi arrivano anche altri pezzi celebri come Motorcycle Man dei Saxon (if you see me riding by, do not stop me do not try, cause I’m a motorcycle man, I get my kicks just when I can), Iron Horse dei Motorhead (On Iron Horse he flies / On Iron Horse he gladly dies), Desert Plains dei Judas Priest (The road is straight cast, wind’s in my eyes, the engine roars between my thighs), Electric Gypsy degli L.A. Guns (I need the highway wind blowin’ in my hair, five thousand miles I’ve roamed now, I’m getting there) e Wheels Of Fire dei Manowar (Wheels of fire, burning bright, we live to ride).

Fuori dal rock cosa troviamo? Poco e nulla, se non qualche ballata folk americana. Certo, in Italia le moto sono state raccontate in modo molto diverso dalla musica, dato che Sei Come La Mia Moto di Jovanotti è forse il più celebre dei pezzi con "moto" nel testo. Non dimentichiamoci anche 50 Special dei Lunapop e - più a grandi linee - gli 883, che oltre ad avere il nome di una Harley-Davidson Sportster hanno ficcato qua e là nei loro testi diversi riferimenti a moto e cultura motociclistica. In epoca più recente le citazioni motociclistiche in musica sono state dimenticate. Solo qualche video musicale internazionale mostra motociclette e centauri, ma più per una questione di narrazione video che di attinenza al testo dei brani.

La musica nelle moto

Ma i motociclisti, davvero, che musica ascoltano? Al di là dello stereotipo dell'uomo vestito di pelle che si reca ai concerti degli Iron Maiden con un chopper cromato, la verità è che in Europa ognuno ascolta quel che gli pare anche all'interno della comunità di appassionati, e l'appartenenza al gruppo non passa anche dai gusti musicali che bisogna avere (come invece accade ancora nei Motorcycle Club americani). E' anche vero, comunque, che lo stesso motociclista tende a identificarsi di più nel ritmo e nel linguaggio della musica rock (e derivata), perchè in qualche modo anch'esso condizionato dall'immaginario comune e dalla correlazione di concetti cari ai due mondi, come già scritto nelle prime righe di questo articolo. 

L'immagine machista dell'uomo-moto tutto birra e musica metal, però, sta diventando man mano più morbida e negli anni 2000 - quando il boom delle moto supersportive aveva invaso tutto il Vecchio Continente - le mode del momento erano spostate un po' più verso i suoni elettronici della musica di club e discoteche più che dai riff di chitarra distorta da concerto metal. Negli ultimi anni il motociclista, con il suo semplice essere un appassionato di moto e basta, si sta slegando da tutti gli stereotipi che l'accompagnano da sempre, compreso quello musicale. Quindi non vergognatevi di pompare a tutto volume La Solitudine di Laura Pausini sulla vostra Harley Electra Glide, l'importante è che vi godiate le cose che più vi fanno stare bene nella vita. 

Essere Harleysti in Italia: cosa significa?

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento