Aumentare la propria visuale è un ottimo modo per guidare in maniera ancora più efficace e soprattutto sicura. Per farlo, alcune aziende stanno lavorando ad accessori molto innovativi. Quel futuro non troppo lontano dove poter guardare anche alle nostre spalle, mentre siamo in moto, è finalmente arrivato.

COME FUNZIONA - E' il caso della Whyre, una start-up di Singapore, che ha pensato e sviluppato Argon Trasform, un tecnologico accessorio adattabile a quasi tutti i tipi di casco integrale in commercio. Cosa fa Argon? In pratica si tratta di una telecamera applicata sulla parte posteriore del casco che proietta a un mini display, posizionato sotto la visiera, quel che accade alle nostre spalle, permettendo alcune valutazioni di manovra durante la guida. In questa maniera il pilota non sarà costretto a disallinearsi dalla propria posizione e non dovrà abbassarsi per scrutare negli specchietti retrovisori, molto spesso piccoli e, se non ben sistemati, contraddistinti da quel tremendo angolo morto che tante volte ci ha fatto sudare freddo prima di un sorpasso.

ALTRE FUNZIONI - Ma non è finita qui. Argon Trasform sul mini display prevede un tachimetro e dei controlli Bluetooth per la musica o il proprio smartphone. Ci sarà inoltre un piccolo telecomando per il coordinamento di tutte queste funzioni, oltre a una telecamera di sicurezza (dash cam) che dovrebbe registrare tutto il nostro percorso, ma che attualmente consuma parecchia batteria. La Whyre non ha ancora commercializzato questo interessante accessorio. Il prezzo, una volta sul mercato, dovrebbe aggirarsi, seconco alcune stime, sui 680 dollari.