Benelli TRK 800 Vs. CF Moto 800MT: che sfida sarà?

Benelli TRK 800 Vs. CF Moto 800MT: che sfida sarà?

Tra le novità che vedremo nel 2022 ci sono due adventure che hanno calamitato l'attenzione degli appassionati. Sarà scontro?

Il Salone di Milano si è chiuso con un bilancio positivo, soprattutto per quanto riguarda le crossover e le adventurer: tutti le bramano e le proposte sono state tante, tra cui l'attesissima TRK 800 di Benelli, che fa il suo ingresso in grande stile sperando di replicare il successo della sorella 500 anche con una cilindrata media vera. A differenza dello strapotere di TRK 500, però, Benelli dovrà fare i conti con un'altra moto dalle caratteristiche più che valide: la CF Moto 800MT.

Sulla carta sono molto simili

La concorrenza diretta che avranno questi due modelli è palese. Entrambi sono equipaggiati con un bicilindrico parallelo costruito in casa (per Benelli "casa" vuol dire QJ), che nel caso di CF Moto è lo stesso che monta KTM sulla sua 790 Adventure. Alla conta numerica il motore della TRK esprimerà 76 CV di potenza massima e 67 Nm di coppia, mentre per la MT si parla di 91 CV e 75 Nm di coppia... giusto qualcosina in più. I pesi saranno in linea, con 226 kg in ordine di marcia per Benelli e 231 O.d.m. per la CF Moto.

In comune hanno uno schema a traliccio di tubi per il telaio, ruote a raggi da 19" davanti e 17" dietro (anche in lega per la versione Sport della 800MT), sospensioni regolabili dall'escursione non troppo estrema (Kayaba per CF Moto, Marzocchi per Benelli) e display multifunzione TFT. Sappiamo anche che la CF Moto avrà una dotazione elettronica di tutto rispetto con cornering ABS, ride by wire, controllo di trazione cornering, cruise control e mappe motore. Non abbiamo invece dati certi sull'elettronica della TRK, che si è mostrata in versione preserie all'EICMA 2021, quindi ancora scevra di alcuni dati tecnici.

Benelli TRK 800

Benelli TRK 800

Nel 2022 la TRK 502 avrà un’erede. Quella che oggi è la moto più venduta in Italia, dalla seconda metà del prossimo anno sarà affiancata dalla TRK 800, una nuova versione con motore da 754 cc. L’architettura sarà sempre quella del bicilindrico parallelo frontemarcia, con il doppio albero a camme in testa, le 4 valvole per cilindro e il raffreddamento a liquido. Il design della Benelli TRK 800 enfatizza l’aumento di cilindrata. Le forme, ora sono quelle di una vera moto da fuoristrada

Guarda la gallery

1 di 2

Avanti
  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento