Triumph Tiger Sport 660: sarà sfida a Tracer 7 e Versys 650

Triumph Tiger Sport 660: sarà sfida a Tracer 7 e Versys 650

Tra le crossover di cilindrata media con anteriore da 17" c'è una nuova sfidante: si chiama Triumph Tiger Sport 660 ed è destinata a sgomitare per i favori del pubblico contro Yamaha Tracer 7 e Versys 650. Una sfida pepata

Di recentissima presentazione, la nuova Triumph Tiger Sport 660 è un modello atteso nella gamma di Hinckley, perchè porta l'azienda in un nuovo segmento sfruttando la piattaforma tricilindrica di media cilindrata che ha debuttato con la Trident 660. La formula è la stessa che contraddistingue tutte le "serie" moderne: con un solo motore e possibilmente un solo telaio si equipaggia un'intera gamma che include naked stradale, crossover - come in questo caso - e sportiva, che probabilmente arriverà in futuro.

Le "colleghe" della nuova Tiger Sport sono quindi le altre moto basate su piattaforme di cilindrata media, ruote da 17" e prezzo medio sotto i 10.000 euro, quindi Yamaha Tracer 7 e Kawasaki Versys 650. La fondamentale differenza è che pur con cilindrata simile, la moto inglese ha un cilindro in più, che però non la avvantaggia in termini di prestazioni rispetto alle altre due, almeno numericamente.

Triumph Tiger Sport 660 FOTO

Triumph Tiger Sport 660 FOTO

La versatilità e il piacere di guida generato da un 3 cilindri portati nel segmento dual sport di media cilindrata: obiettivo conseguito da Triumph nella nuova Tiger Sport 660, in arrivo da febbraio 2022 al prezzo di listino di 8.995 euro.

Guarda la gallery

1 di 3

Avanti
  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento