Due ruote e mascherine. Ormai la quotidianità dei motociclisti. Nonostante le norme non siano troppo chiare, i cittadini hanno l’obbligo di avere sempre con sé un dispositivo di protezione delle vie respiratorie. Nei recenti Dpcm non ci sono stati chiarimenti specifici riguardo l’utilizzo della mascherina sotto il casco, ma se ben ricordate la scorsa primavera - in pieno lockdown - era obbligatorio indossarla con i jet e non con gli integrali. Quindi, in mancanza di norme specifiche, questo è a oggi il nostro riferimento. Dopo queste dovute premesse, è il caso di aggiungere che alcuni marchi di abbigliamento del settore, come Tucano Urbano, stanno proponendo le proprie versioni di mascherina in pendant con il caso.

Le varianti di Tucano Urbano

New Smoggy è la maschera antismog con filtro FFP2 o superiore già in dotazione. Protegge contro polveri fini e solventi ed è dotata sia di elastico sulla testa per garantire una maggiore tenuta che di valvola anticondensa.

C’è poi la maschera Top Smog, maschera antismog con filtro FFP2 o superiore, già in dotazione, integrabile con caschi jet e demi–jet. L’apertura e chiusura sono semplici, anche con una sola mano. Protegge contro polveri fini e solventi e anche questa è dotata di valvola anticondensa. Per lavarla basta rimuoverle il filtro e sciacquarla a mano con acqua tiepida.  

Nel catalogo c’è anche la mascherina Rina, mascherina filtrante in confezione da due pezzi. Il filtraggio dell’aria, vista la sua composizione, non la configura né come dispositivo medico né come dispositivo di protezione individuale. È quindi utilizzabile esclusivamente per coprire naso e bocca a fini igienico–ambientali e a scopo precauzionale per la collettività. È lavabile e riutilizzabile ( a mano in acqua calda e sapone e poi aggiungere cloro oppure 10 ml di candeggina al 5% ogni litro d’acqua e lasciare agire per 30 minuti) ed è regolabile tramite il dispositivo scorrevole dei cordini.

Infine, nel catalogo di Tucano Urbano ci sono anche i filtri FFP2 per la mascherina Antismog, per cambiare quelli già usati e sostituirli nella mascherine del marchio dotate di filtri.

Tucano Urbano: autunno in pelle